Black is back

Che cosa c'è dietro la dirompente diffusione dei diamanti neri in gioielleria? In primo luogo la necessità di allargare la tavolozza offerta dalle gemme ai creativi della moda con un elemento cromatico essenziale. Il nero, relativamente nuovo nel gioiello, è infatti il colore dell'eleganza, della sobrietà, del vestito classico, d'obbligo per eventi serali. Il mercato inoltre da tempo insegue gemme che possano essere indossabili anche da un pubblico maschile e che abbiano un dna nobile e prezioso. Era già venuto il momento di popolarità dei diamanti di tinte quali il rosa, il giallo, l'arancio, il verde ed altre (il cui colore si deve, quando naturali, a deformazioni della struttura cristallina o alla presenza di atomi quali ad esempio il boro e l'azoto che si sostituiscono al carbonio).

 

I diamanti neri possono essere naturali o, molto spesso, possono aver subito un trattamento. Fatto sta che negli ultimi 15 anni sono letteralmente decollati in gioielleria anche di alta finitura. I diamanti neri naturali generalmente policristallini (aggregazione di milioni di piccoli cristalli) devono la loro colorazione anche a inclusioni di minerali quali magnetite, ematite e ferro nativo e sono utilizzati dall'antichità. Proprio la netta rete di inclusioni naturali spesso affioranti conferisce loro poco lustro in superficie e provoca una grande difficoltà al tagliatore. I diamanti neri naturali hanno resa bassa al taglio e dunque non sono stati storicamente idonei a soddisfare la richiesta.

 

La forte domanda del mercato ha fatto ricorso allora a diamanti molto fratturati, dai colori meno definiti. Questi, dopo un trattamento di alta temperatura e bassa pressione che conduce alla grafitizzazione delle fratture (da qui il colore nero ben definito), costituiscono la maggior parte dei diamanti neri presenti sul mercato. Più raro il trattamento per irradiamento artificiale che è più caro del precedente, non può utilizzare grezzo molto economico e presenta spesso delle zonature di colore verdastro. Le gemme trattate si presenteranno comunque con politura molto migliore e più adatti all'incastonatura.